12-04-2006

A due anni di distanza da un intervento di

A due anni di distanza da un intervento di sostituzione della valvola (con applicazione di stent) cardiaca ci sono ancora dei rischi? Che aspettativa di vita ha un paziente a cui è stata sostituita una valvola cardiaca?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Ha sostituito una valvola e posizionato uno stent coronarico? La prospettiva di vita di un paziente che ha sostituito una valvola con funzione ventricolare conservata è pressocchè sovrapponibile a quella di una persona sana. Specifichi meglio l’aspetto relativo allo stent.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!