A fine febbraio ho tolto due cheratosi sul volto, la dermatologa mi ha prescritto una crema FUCIDIN 20 mg ungento da applicare sulla parte fino a che la crosticina non fosse caduta. Così è stato, pero dopo un po di tempo, le piccole cicatrici si sono arrossate ed io ho ripetuto l'applicazione di Fucidin.Era arrivata la bella stagione, e il viso che è il primo a vedere il sole, mi ha fatto reazione proprio nella zona dove avevo applicato l'unguento. Il dermatologo dell'ospedale della mia città mi ha detto molto velocemente che si trattava di dermatite e mi ha fatto mettere una crema " ADVANTAN % raccomandando di non prendere il sole. Infatti la prima volta che sono andata al sole dopo un po di tempo, avevo un cappello che mi proteggeva il sole, però ho sentito il giorno dopo che la parte si arrossava e cominciava a bruciare e a prudere in modo molto forte.Anche in questi giorni di bel tempo sento che anche con un'esposizione parziale ai raggi del sole il viso mi brucia e mi prude la zona in modo fastidiosissimo.Vorrei sapere se la situazione è regredibile, o per tutta la vita sono fotosensibile alla luce del sole, il viso è il primo esposto al sole, sono molto preoccupata per questo, e quali sono le possibili cure da fare.Le zone compromesse sono le due tempie e a scendere sugli zigomi Nel ringraziarvi per 'interessamentocordialmente saluto