A MIA MOGLIE E' STATO DIAGNOSTICATO UN Mioma EXTRALUMINARE AREA IPOECOGENA CON SEDE PARETE POSTERIORE E FONDO CON SVILUPPO INTRAMURALE E SOTTOSIEROSO A LARGA BASE DI IMPIANTO DELLE DIMENSIONI DI 47MM. QUALI SONO I RISCHI DI UNA GRAVIDANZA? BISOGNA NECESSARIAMENTE OPERARE CHIRURGICAMENTE O C'E' LA POSSIBILITA' DI ALTRE SOLUZIONI? GRAZIE