Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

10-12-2003

A mio padre con un semplice controllo ecografico,

A mio padre con un semplice controllo ecografico, sono state evidenziate due palline all'interno del fegato. Ha effettuato tac + risonanza con liquido di contrasto per 2 volte ma senza alcun esito ben preciso, e questi corpi estranei misuravano cm 5. Tutti gli esami fatti dal Colonscopia, Gastroscopia, markers, sono risultati negativi compresa la prostata che rientrava nelle tolleranze. La scorsa settimana ha effettuato la Biopsia al fegato presso il centro trapianti di Pisa. Cosa potrebbe essere per lei, visto che mio padre ha appetito, non ha perso peso e non risulta con ittero, ma è risultato dagli esami un po' sostanza adiposa al pancreas? I medici escludono che possano essere angiomi. Premetto che l'ultima ecografia nel sett del 2001 non erano presenti. Le sarei grato se potesse darmi qualche chiarimento generico o parere a riguardo visto che non ha mai visto il paziente. Grazie
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
E’ molto difficile poter rispondere al suo quesito senza avere la possibilità di visualizzare gli esami che ha effettuato. Indispensabile inoltre è conoscere l’esito della biopsia epatica (se si tratta di biopsia epatica quella che lei riferisce che sia stata fatta a Pisa), poiché se presente una cirrosi epatica ciò rende differenti le probabilità diagnostiche a priori, inoltre bisogna conoscere i valori degli esami di laboratorio, inclusi i marcatori tumorali. Comunque, se si esclude che si trattano di angiomi, ritengo che utili indicazioni possano derivare da una biopsia epatica con ago sottile sulle lesioni evidenziate alla ecografia (FNAB) ed eventualmente un accorto monitoraggio di queste lesioni nel tempo.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!