Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

18-10-2006

A mio padre hanno diagnosticato un tumore al

a mio padre hanno diagnosticato un tumore al fegato, di seguito il referto della TAC, cosa possiamo fare????? vi prego rispondetemi; TAC: Esame eseguito con tecnica contrasto¬-grafica multifasica Fegato aumentato di volume a densità diffusamente disomogenea ealterata a focolaio. Per la presenza di numerose formazioni espansive in parte confluenti ipodense in tutte le fasi di studio con incostante cercine iperdenso nella fase tardiva, la maggiore al lobo destro di 15cm circa presenza di trombosi completa del ramo destro della porta, invece parziale del ramo sinistro; alcuni linfonodi periepatici e perigastrici (il maggiore di 2,5cm)
piccole cisti renali bilaterali, ernia iatale, normale aspetto di milza, pancreas e surreni in sede pelvica vescica a profili irregolari con multiple estroflessioni diverticolari, prostata ipertrofica e con calcificazioni 9 ottobre.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
La situazione di suo padre merita una valutazione più attenta ed approfondita di quella che è possibile fare in questo contesto. Da valutare tuttavia la possibilità di una chemioembolizzazione, con tutti i limiti legati alle condizioni di base della epatopatia e dalla trombosi portale che ne controindica parzialmente l’effettuazione. In alternativa può essere valutata, con lo specialista oncologo, l’opportnità di una chemioterapia sistemica.
TAG: Chirurgia | Chirurgia generale | Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna | Trapianti
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!