A seguito di controllo mammografico ed ecografico, mi è stata riscontrata un'area nodulare ipoecogena di 0,8 cm meritevole di ago aspirato ecoguidato.L'esito dell'ago aspirato ha dato: materiale amorfo, frustoli fibrosi e rare cellule schiumose (C2).Il quadro generale mostra: parenchimi ghiandolari diffusamente micronodulari ai quadranti supero... Leggi di più esterni con cisti, alcune con echi nel contesto come per flogosi, ectasia duttale e calcificazioni verosimilmente benigne bilaterlmente.Ho sottoposto gli esami al mio medico, che mi ha detto di non preoccuparmi e di continuare con lo screening annuale solito.Avendo avuto 5 casi di carcinoma al seno in famiglia (3 sorelle di madre e due cugine) tutti con esiti letali entro i 0 anni, vi chiedo se un nodulo C2 può evolversi in situazioni più pericolose e se sono sufficienti i controlli annuali.