20-09-2016

Addome dolorante al tatto

Salve. Sono una donna di 30 anni. Ho sofferto in passato di attacchi di panico e contemporaneamente di intestino irritabile (diagnosticato da dottori). Il mio problema è questo: a maggio dopo la palestra mi ritrovai con un dolore vicino all'ombelico, precisamente leggermente più in alto alla sinistra, che doleva se tossivo, saltavo o comunque sforzavo la parte. Dopo pochi giorni passò.
Ad agosto ho subito un ivg e in seguito agli antibiotici ho avuto forti diarree rientrate nel giro di una 10ina di gg. Però mi ha lasciato addosso il dolore dalla stessa parte di qualche mese fa. Solo che non fa più male al movimento ma solo se sfioro con le dita la parte e secondo cosa ad esempio se prendo il bambino in braccio (3 anni) e lo poggio da quella parte sento un fastidio. Purtroppo fino a inizio ottobre sono fuori sede e non posso rivolgermi al mio dottore. Scusate il poema.. Ma il mio timore (da buon ipocondriaca) è di avere qualcosa di brutto. Saluti
Risposta di:
Dr. Luano FattoriniDottore Premium
Specialista in Gastroenterologia e Chirurgia dell'Apparato Digerente e Endoscopia Digestiva
Risposta
Dalla descrizione fatta parrebbe un dolore di tipo muscolare della parete addominale, ma è necessaria una visita e forse anche un'ecografia. Nel frattempo le consiglio di evitare palestra e sforzi muscolari, e non si preoccupi eccessivamente.
Cari saluti
TAG: Gastroenterologia