Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

agoaspirato nelle metastasi epatiche

con questo esito di tac addome cosa devo fare e come si legge.grazie infinitelorisTC addome compl.S. e con MDCIndagine eseguita prima e dopo iniezione endovenosa di mezzo di contrasto iodato idrosolubile non ionico per studio trifasico della vascolarizzazione epatica e previa assunzione orale di mezzo di contrasto iodato.Si confronta con precedente esame eseguito il 08/01/09.In corrispondenza della base polmonare sx, in sede mantellare subpleuritica si riconosce formazione nodulare del diametro di 9 mm, invariata rispetto al precedente controllo.In corrispondenza del IV segmento si riconosce immagine ipodensa del diametro di 8,5 mm non presente in occasione del precedente controllo, sospetta per localizzazione secondaria.Minima estasia dei dotti biliari principali e del dotto epatocoledoco in paziente colecistectomizzata.Pancreas, milza, surreni nella norma.In corrispondenza del labbro anteriore del rene destro in sede mesorenale è presente formazione ipodensa con scarso enhancement avente diametro di 27 mm, sospetta per lesione espansiva.Non idronefrosi.Non falda di ascite.Aorta ed arterie iliache sclorotiche con pareti calcifichi.Non linfonademagalie.Paziente donna 94 anni
Risposta del medico
Dr. Massimo De Luca
Dr. Massimo De Luca
Specialista in Gastroenterologia
Dalla TC si evince il sospetto diagnostico di metastasi epatiche. Pertanto si ritiene opportun o approfondire mediante un esame agoaspirata della lesione epatica.
Risposto il: 29 Giugno 2009
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali