Logo Paginemediche
L’ESPERTO RISPONDE

Al mio compagno di 59 anni,dopo biopsia gli è

al mio compagno di 59 anni,dopo biopsia gli è stato diagnosticato carcinoma uroteliale papillare 3 G in filtrante il corion. T1 G3 . pT1 pNx G3. Deve fare ciclo di instillazioni endovescicali con BCG e poi mapping vescicale vs TURV . Vi chiedo: a cosa andrà incontro,è guaribile anche se deve stare in cura e ossevazione continuamente. cè da preoccuparsi ?risposte che ogni essere umana con questo problema vorrebbe avere e si domanda. grazieun anno fà aveva diagnosi di urotelioma vescicale Ta G3
Risposta del medico
Specialista in Urologia e Andrologia
il Suo compagno risulterebbe affetto da discariocinesi vescicale di alto grado. Non posso esprimere altri giudizi in quanto dovrei vedere la varia doc. clinica. Per delucidazioni mi contatti al tel.cell.338 857456
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Urologia
Roma (RM)
Specialista in Andrologia e Urologia
Roma (RM)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Urologia
Asti (AT)
Specialista in Urologia
Prov. di Vicenza
Specialista in Urologia e Chirurgia dell'apparato digerente
Roma (RM)
Specialista in Urologia e Andrologia
Prov. di Roma
Specialista in Urologia e Allergologia e immunologia clinica
Montevarchi (AR)
Specialista in Urologia
Pellezzano (SA)
Specialista in Urologia e Andrologia
Palermo (PA)
Specialista in Urologia
Peschiera del Garda (VR)