Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

22-10-2002

Allergia

La mia mamma da circa 15/20 giorni ha moltissimo prurito e bruciore nella parti intime (sia internamente che esternamente)e grattandosi si è provocata alcune lesioni. In seguito ad una visita ginecologica le è stato detto che potrebbe trattarsi di pruriti della Menopausa e le hanno dato delle creme e del gel da applicare quotidianamente e del sapone (VEA) da utilizzare. Dopo altri 2/3 giorni è comparsa un orticaria/allergia pruriginosa in tutto il corpo e la dr.ssa le ha detto di sospendere alcuni farmaci che assumeva da tempo (per l''artrite reumatoide). Sospesi i farmaci la situazione non è ancora migliorata. Sono preoccupata e mi chiedevo se queste manifestazioni allergiche potrebbero dipendere da uno Stress psicologico. Infatti il mio papà, in seguito ad una brutta malattia durata 2 anni, è mancato a dicembre dell''anno scorso a 62 anni. Cosa mi consiglia? Devo portarla da un dermatologo, devo aspettare ancora qualche giorno? Grazie
Paginemediche
Risposta di:
Paginemediche
Risposta
Gentile signora, la reazione allergica potrebbe essere dovuta alla crema prescritta dal ginecologo, anche se generalmente la reazione è localizzata. Credo dovrebbe innanzitutto rivolgersi al medico di base che è a conoscenza dei farmaci assunti da sua madre (sia quelli che già assumeva, sia quelli prescritti dal ginecologo) e della situazione clinica complessiva.
TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!