Ringrazio prima di tutto per il servizio che offrite. Riassumo: risulto allergica alle graminacee da circa 10 anni ( la prima volta che ho fatto i prick test). Li ho rifatti qualche mese fa poichè da sempre ho sintomi di allergia alla pesca(prurito bocca, assente spesso se senza buccia) e da poco mi ha scatenato la stessa reazione la noce, la mela e la susina mi creano un brutto mal di stomaco. Allergia da contatto con molti cosmetici. Soffro di dermatite atopica(non so se sia correlato con le allergie).-Prick test positivi per:mela, pesca, albicocca, graminacee,acari,muffe,cacao. -Patch teast positivi per nichel, isotiazolinone,oro.-Analisi del sangue positive per: dermatophagoides pteronyssinus 0.03, rPru p 3 (ricombinante) 1.86,Cor a 8 LTP 0.75,r Tri a 19 (grano) 0.00,rTri a 14 LTP(grano) 0.27,r Jug r3 LTP (noce) 0.66.Mi hanno consegnato una foglio con su scritto cosa è l'allergia r Pru p3 e quali sono gli alimenti per i quali i pazienti risultati allergici a tale proteina hanno avuto reazioniLa mia domanda è: in questa lista ci sono anche molti alimenti per il quale non ho mai avuto nessun tipo di reazione, devo veramente eliminarli dalla mia dieta? come mi devo comportare? devo evitarli come la peste?