Buongiorno.A seguito di un episodio vertiginoso, sensazioni di alterata sensibilità cutanea e tremori, ho effettuato una RMN encefalo e tronco encefalico. Questo il referto: Esame effettuato con scansioni sagittali in echo di gradiente, con scansioni coronali ed assiali in FAST spin-echo T2 e con scansioni assiali FLAIR. Qualche piccola alterazione di significato microangiopatico si apprezza nella convessità di sinistra.Non immagini di costrizione nelle sequenze pesate in diffusione da lesioni di recente insorgenza. Non evidenti angiomi cavernosi nelle sequenze Gradient-echo T2 pesate. Non formazioni espansive dei canali acustici interni.Aspetto cistico della ghiandola pineale. Cavità ventricolari e cisternali nella norma. Regolare lo spessore del corpo calloso. Regolare pervietà dei grossi tronchi arteriosi della base cranica.Sinusopatia mascellare a destra. Modesto ispessimento flogistico della mucosa del seno mascellare di sinistra, del seno sfenoidale, delle celle etmoidali e dei seni frontali. Sono molto spaventato dalle alterazioni microangiopatiche.Cosa sono? A quali conseguenze possono portare? È un quadro normale per un ragazzo di 34 anni? Vi ringrazio anticipatamente.