Buonasera,ho 22 anni e sono in AMENORREA da quasi un anno, l'ultima mestruazione risale infatti a settembre. In quasi un anno ho perso circa 23 chili, seguendo una dieta molto squilibrata dal punto di vista nutrizionale, purtroppo spesso anche per "mancanza" di tempo mangiavo male e ho ridotto carboidrati e grassi, quindi il mio corpo ovviamente ne ha risentito e faccio un grande mea culpa. Adesso peso 63 chili e sono alta 170 centimetri. Dieta iniziata circa ad agosto . Io non ho mai avuto un ciclo regolarissimo, ecco perché ho inizialmente sottovalutato il problema. Fatto sta che ho deciso di rivolgermi ad una ginecologa, faccio l'ecografia (è stato riscontrato molto meteorismo) e l'endometrio è sottile, mentre le ovaie sono micropolicistiche e multifollicolari. Ho assunto per ben due volte il DUFASTON per 14 giorni, una compressa al giorno allo stesso orario e non ho mestruato. Per un mese ho invece usato INOFOLIC HP, due volte al giorno a distanza di 12 ore, anche in questo caso non c'è stato nulla. Ho eseguito tutte le analisi ormonali (che riporto sotto) . Premetto che adesso ho un rapporto diverso col cibo, ho reintrodotto da alcuni mesi tutti e tre i macronutrienti (50% carboidrati, 20% proteine e 30% grassi) ma nessun segno delle mie mestruazioni… Può una "dieta" influire così tanto sul piano ormonale? E come mai nonostante adesso mangi sano la situazione non si sblocca? Ci vogliono molti mesi per ristabilire un nuovo equilibrio? Inoltre mi è stato consigliato di eliminare il glutine per un mese almeno, tuttavia io non ho diarrea dopo aver mangiato un piatto ricco di glutine, anzi spesso ho difficoltà ad andare in bagno cosa che prima non ho mai avuto, al massimo mi si gonfia la pancia e si riempie di aria. Grazie in anticipo per il vostro importante supporto, sono davvero molto demoralizzata. LH 0.41 mIU/ml (valori di riferimento fase follicolare 2.12-10.89, ovul. 19.18-103.03, lut. 1.2-12.86, menopausa 10.87-58.64). ESTRADIOLO 40.49 pg/ml ( fase follicolare 23-137, ov. 83-495, lut. 42-338). FSH 3.22 mIU/ml (fase foll. 3.85-8.78, ov. 4.54-22.51, lut. 1.78-5.12). TESTOSTERONE libero 0.67 ng/ml (0.7-3.8). PROGESTERONE 0.59 ng/ml (fase foll. 0.25-0.54, ovul. 0.25-6.22, lut. 1.5-20). PROLATTINA 4.73 ng/ml (3.34-26.72). SIDEREMIA 143 mcg/dl (37-158). GLICEMIA 111 mg/dl (60-105). FT3 2.99pg/ml (2.50-3.90). FT4 0.72 ng/dl (0.61-1.12). TSH 1.48 mIU/L (0.34-5.60). N.B a fianco dei miei valori ho riportato il range di riferimento del mio laboratorio analisi.