L’ESPERTO RISPONDE

amore o colpa?

Salve, sono una ragazzia di 22 anni e sto con un ragazzo di 21. Stiamo insime da 2 anni e lui, dopo aver lasciato il lavoro qualche mese fa. finalmente ha trovato un'altra stada. é bravissimo in un campo (in cui ha studiato fin da bambino) che lo porterebbe però a stare molto tempo all'estero. Quando me lo ha detto sono rimasta di sasso perchè io,... Leggi di più oltre a non fidarmi minimamente di nessuna persona (e nemmeno di lui, proprio non ci riesco), vorrei avere una persona accanto, non una che parte per un mese e lavora e poi quando torna non ha niente da fare tutto il giorno e poi dopo un paio di mesi deve ripartire. Non avremmo tempo a disposizione per noi. Quello che io sognavo era avere un ragazzo che facesse un lavoro "normale" e non uno che lo porterebbe a essere sempre più distante da me, perchè ho paura che potrebbe portare ad allontanarci e a cambiare quello che è oggi e io non so se riuscirei a continuare una storia in questo modo. Sono gelosa ma soprattutto preoccupata che lui possa non raccontarmi certe cose che gli accadono quando è in giro e a me fa male. Fa male anche il pensiero che lui in futuro potrebbe mettere al primo posto questo lavoro e all'ultimo gradino della scal me. Io so già che starei tutto il giorno col pensiero di cosa sta combinando e questo non mi farà vivere serenamente, non voglio stare tutto il giorno con questi brutti pensieri fino all'età della pensione. Quindi, per non prenderlo in giro gli ho detto che non so se potrei riuscire a sopportare questa vita in futuro, ma che ci proverò con tutta me stessa. Ho raccontato a lui questo mio problema perchè appunto non volevo prenderlo in giro dicendo che sarei stata per sempre con lui; così, se questo mio pensiero non gli stava bene potevamo lasciarci ora senza avere problemi per il futuro (anche se ci amiamo tanto e ogni volta che ci vediamo stiamo benissimo).Così lui adesso ha deciso di intraprendere un altro lavoro e abbandonare questo suo sogno perchè ha paura che in futuro potrei lasciarlo. Io non volevo assolutamente questo, ho provato in tutti i modi a fargli cambiare idea ma niente. So anche che se rinuncerà andrà contro alla sua famiglia e io non voglio proprio questo. Cosa posso fare? Lui si dimostra tranquillo perchè, anche se gli sarebbe piaciuto molto fare questo lavoro ne ha in mente un altro che potrà realizzare sempre nello stesso campo, un pò diverso, meno proficuo, ma che lo farà rimanere sempre a casa. Io ho pensato di lasciarlo, così almeno potrà realizzare i suoi sogni, anche se non lo farà insieme a me e se starò malissimo per molto tempo. Credo che per amore sia la soluzione più giusta, piuttosto che vivere con il rimorso che per colpa mia (anche se lui dice che non è colpa mia dato che la decisione l ha presa lui) non ha fatto ciò che voleva di più...

Risposta del medico
Specialista in Psicoterapia

Un bel dilemma il suo. E' come se dicesse: "come faccio a fidarmi di lui, se mi fido di nessuno?" Ciò dicendo, ammetterebbe che, allo stesso tempo, ha scarsa fiducia in se stessa. Secondo me, questo è un buon punto di partenza per avviare una riflessione sul suo caso. Provi a vedersi in questa prospettiva, forse riuscirà a percepirsi meglio e scoprire che la complessità della sua storia nasce proprio dalla sua insicurezza. Amare una persona, vuol... Continua dire innanzitutto avere fiducia in essa e credo fermamente che non si può avere fiducia negli altri se manca la fiducia in noi stessi.Ritengo che aver voluto comunicare questo suo problema al ragazzo che ama sia stato un comportamento onesto; verso il quale lui ha scelto di conseguenza. Mi sembra, con molta fiducia e altrettanta serenità. Lui crede in se stesso e vorrebbe farle comprendere che ha fiducia in lei perchè le vuole bene (l'ama).Lei in questo momento potrebbe - con la certezza che lui l'ama - decidere da che parte stare, magari richiedendo il supporto di un professionista qualificato che l'aiuti a far luce sulla sua mancanza di fiducia.

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Dipendenza affettiva: quando l'amore diventa ossessione
Dipendenza affettiva: quando l'amore diventa ossessione
12 minuti
Cos'è l'amore in psicologia?
Cos'è l'amore in psicologia?
3 minuti
Come superare la fine di una storia d’amore
Come superare la fine di una storia d’amore
3 minuti
Il Significato Del Mangiare
Il Significato Del Mangiare
4 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Psicologia e Psicologia e Psicoterapia
Sesto San Giovanni (MI)
Specialista in Psichiatria e Psicologia
Prov. di Milano
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Psicologia e Psicologia e Psicoterapia
Pisa (PI)
Specialista in Psicologia e Psicoterapia
Firenze (FI)
Specialista in Psicologia e Psicologia clinica
Milano (MI)
Specialista in Psicologia
Pisa (PI)
Specialista in Psicologia
Cagliari (CA)
Specialista in Pediatria e Neuropsichiatria infantile
Prov. di Varese
Specialista in Psicologia e Psicoterapia
Roma (RM)
Specialista in Psicologia ad indirizzo medico e Criminologia clinica
Pescara (PE)