Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

02-03-2006

ana positività

vorrei se possibile sapere notizie sugli Anticorpi antinucleo ANA, io sto vivendo una situazione assurda, dal mese di novembre in cui per un controllo di routine ho fatto gli analisi del sangue in cui è apparso un valore elevatissimo della VES pari a 49 mm/ora e nel protitogramma un valore elevato delle gammaglobuline pari a 25,00% con rapporto alb/glob 1,01. io stavo bene e non avevo sintomi, dopo qualche giorno dalle prime analisi mi è comparso un Linfonodo al collo andato via circa in 4/5 gg. con febbre durata circa 1 g, e delle piccole vescicole sopra le palpebre. il mio medico di famiglia non ha dato molta importanza al linfonodo mentre mi ha spaventato molto per la Ves, facendomi fare una serie di accertamenti, che è lungo dettagliare, comunque da questi sono emersi questi elementi : il reumatest positivo valore pari circa a 99/100 e gli anticorpi antinucleo ANA : basso positivo tipo fluorescenza punteggiata + anti Fuso Mitotico, mentre gli anticorpi antimitocondrio AMA negativi. attualmente avendo rifatto gli esami a distanza di circa 2 mesi la Ves è nel frattempo scesa a 38/40 mm/ora ma non si è normalizzata. Io non ho dolori da nessuna parte del corpo, cmq il medico sospetta una malattia reumatica. Avevo dei leggeri bruciori agli occhi nelle ultime settimane sono andata dall'oculista che mi avrebbe trovato una leggera secchezza , test di Schirmer OD 10 mm /5 min, OS 4 mm/5 mon ,pensando in maniera molto ipotetica ad una eventuale sindrome di Sjogren, ma potrebbero esserci anche altre spiegazioni piu' semplici a questa secchezza, che in questi gg mi sta passando. Adesso sono in attesa di riuscire a prenotare una visita da un bravo dottore in reumatologia, che non è facile ottenere. Vorrei se possibile un parere, in quanto il mio medico di famiglia continua a dirmi che mi si potrebbero presto presentare sintomi di malattia reumatica, e quindi ha ottenuto che l'unico sintomo evidente che ho è un notevole stato di ansia, normalmente per me inconsueta in situazioni normali. grazie per eventuali pareri.
Dr. Marcello Romano
Risposta di:
Dr. Marcello Romano
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Medicina interna
Risposta
Il quadro clinico-laboratoristico descritto è abbastanza complesso, per cui è necessaria, per un corretto inquadramento del problema, una visita reumatologica che può effettuare presso il nostro centro prenotandosi al numero verde del CUPA
TAG: Medicina interna | Reumatologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!