Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

12-12-2018

Analisi alterate e allenamento

Salve.. Scrivo perché ho un problema con le analisi, mi spiego: mi alleno sia in palestra sia a corpo libero molto intensamente per 5 anche 6 volte la settimana da qualche anno e ogni volta che vado a fare le analisi le got e gpt sono sempre troppo alte.. Vorrei capire se questa cosa è dovuta all'allenamento in sè che causa una rottura delle fibre muscolari oppure al quantitativo di proteine della dieta, adesso sono sui 2,2g per kilo di peso conteggiando anche le proteine vegetali.. O all'utilizzo di proteine in polvere e creatina che utilizzo.. Le got e. Gpt. Sono adesso entrambe sui 68 e 67.. In passato le avevo anche più alte, ho smesso di allenarmi per 2 mesi e ovviamente diminuite le proteine e staccato tutto e i valori sono tornati normali tranne il CPK stranamente.. Adesso ho ripreso con gli allenamenti e tutto e sono di nuovo sballati. Cosa ne pensate? Ho fatto anche un eco al fegato, tutto ok e le epatiti tutte negative.
Risposta di:
Dr. Giovanni Orlando
Specialista in Nutrizione e Scienze dell'alimentazione
Risposta
Salve, è risaputo che gli enzimi epatici non vanno analizzati quando ci si allena, sono alterati a causa dell'allenamento, gran parte delle volte. Comunque troppe ed inutili proteine vengono da lei assunte. Neanche i bambini nati prematuri, con un peso ad estremo rischio, ne assumono tanto per crescere! Mi preoccuperei piuttosto dei reni che sicuramente, loro si, sono sotto stress. Si consulti con un Medico Specialista in Scienze dell'Alimentazione che le suggerirà una alimentazione equilibrata...
TAG: Medicina dello sport | Scienza dell'alimentazione
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!