10-07-2017

Analisi AMH

Buonasera, ho 35 anni e sono in cerca di una gravidanza da due anni, ho già fatto molti esami tra cui isteroscopia e sonoisterosalpingografia, dalle quali sembrerebbe non esserci problemi. Ieri ho fatto l'unica analisi che mi mancava, l'AMH, ed è risultato 1.20 ng/ml, su un range di 0.40-7.55 (metodo eclia). Mi chiedo se questo risultato sia buono o meno. Ho paura sia basso! Specifico l'ho eseguito in un giorno qualsiasi del ciclo. Ad agosto ho fatto analisi fsh risultato 9 e conta dei follicoli antrali (7 a sx e 2 a dx). Insomma quello che mi lascia perplessa è il valore dell'amh. Grazie per l'attenzione, cordiali saluti

Risposta di:
Dr. Lorenzo Della Puca
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Risposta

Il dosaggio del AMH è po' basso per i follicoli antrali riscontrati all'eco. Ti consiglio rivalutare tutto nel secondo -terzo giorno della mestruazione aggiungendo anche il dosaggio dell'Inibina B.

TAG: Biochimica clinica | Esami | Ginecologia e ostetricia | Gravidanza | Organi Sessuali | Patologia clinica | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!