11-08-2016

ANETODERMIA DI JODASSOHN - CURE MEDICHE

Gentile dottore, sono una donna di 45 anni, peso 67 kg a sono alta 168 cm. Soffro di "anetodermia di Jodassohn" dall'eta di 31 anni e suddetta malattia mi crea grossi problemi di socializzazione (ho "bolle" su collo, braccia, busto e parte superiore delle gambe). Ho fatto parecchie visite specialistiche, con relative biopsie, ma non ho avuto alcuna risposta positiva in merito a cure o altro.
Vorrei gentilmente sapere se nel frattempo sono stati scoperti rimedi a suddetta malattia. Grazie per la collaborazione e per una cortese risposta.
Risposta di:
Dr. Antonio Del Sorbo
Specialista in Dermatologia e venereologia
Risposta
Buonasera. L'anetodermia di Jadassohn è un fenomeno non molto comune in dermatologia. Al momento della visita medica, il Suo dermatologo Le indicherà come proseguire con la terapia, sulla base del quadro clinico attuale, dell'esito degli esami da lui suggeriti, e del tipo di risposta ottenuta con i farmaci finora praticati. La visita specialistica è utile anche per escludere eventuali associazioni con altre problematiche mediche. In attesa della visita medica presso il Suo dermatologo di fiducia, l'idratazione delle aree interessate è già un buon modo per favorire un fisiologico turnover delle cellule cutanee. ConsigliarLe un farmaco a distanza senza avere idea della situazione in atto, rischia di essere fuorviante, poco utile e soprattutto poco attendibile, poiché non si ha il paziente di fronte. Cordiali saluti e in bocca al lupo.
TAG: Dermatologia e venereologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!