Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

26-04-2013

ansia è una conseguenza della sospensione della terapia

Salve, un giorno e mezzo fà di sera dopo una tazzina di caffè, inizio ad accusare dei sintomi d'ansia, sentivo come un malore dentro ma non avevo nessun dolore. Quindi decisi di chiamare il pronto soccorso, arrivata l'ambulanza mi misurano cuore e pressione, tutto nella norma. Ero un pò agitato ed é subentrato il panico perchè apparte il sonnambulismo diagnosticato all'età di 12 anni io non ho mai avuto niente del genre e figuriamoci attacchi d'ansia. Spiego ai medici del pronto soccorso: > Loro arrivarono alla conclusione che l'ansia era provocata dall'interruzione brusca del farmaco. Sinceramente? Io avrà fatto uno sbaglio però mi sembrava che la prendessero troppo lalla leggera. Per questo dopo aver visto certe cose in quell'ospedale(ore di attesa interminabili anche per malati gravi... etc etc) sono qua a chiedere un parare perchè sto morendo di paura. Ho poche domande da fare ma "quella" dottoressa al pronto soccorso non ha suputo o voluto rispondermi. Ora i sintomi generali che accusai quella sera vanno migliorando ma: - Il panico é sparito( forse perchè la prima sera sono stato colto alla sprovvista). - L'ansia sta diminuendo gradualmente ma ho ancora quel senso di malore, leggermente, che ovviamente per come sono fatto mi viene una tristezza enorme. - Mi sento intontito. Prima mi alzavo e scherzavo, adesso sono pacato........ Le mie domande sono queste: Il pronto soccorso mi ha consigliato( ovviamento sto eseguendo) di riprendere la metà tegretol alla sera, già quella sera ripresi il trattamento. Poi questi effetti strani spariranno?? Chi mi assicura che dopo aver interrotto la tegretol in modo corretto non mi si scateni un'ansia o mi ritornino questi sintomi "d'astinenza"?? Perfavore che qualcuno mi dia una risposta, che cosa mi dvrò aspettare?? un'infinito grazie anticipato.
Risposta

 CArisismo, i farmaci attivi sul sistema nervoso debbono  sempre essere assunti e sospesi sotto il diretto controllo dello psichiatra. Detto questo,  si la crisi di ansia può esere stata stimolata dalla sospensione del Tegretol,  Se tornerà l'ansia al momento della sospensione definitiva??? Se l'interruzione viene sotto controllo ...no , non dovrebbero esservi ricadute.

Un cordiale saluto

Rosalba Trabalzini

TAG: Malattie psichiatriche | Psichiatria | Salute mentale
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!