13-02-2017

Area di ipodiafania

Egregio Dottore potrebbe spiegarmi questo referto appena ritirato? Premetto che sono già in cura antibiotica da 6 giorni più aerosol. In corrispondenza del campo polmonare medio a sinistra si documenta area di ipodiafania meritevole di correlazione con il dato clinico nel sospetto di processo logistico e nuovo controllo dopo terapia. Diffuso ispessimento della trama peribroncovascolare. Seni costofrenici pervi e normoespansi. Ho 53 anni, donna, buona salute generale. Grazie mille!

Risposta di:
Dr. Giorgio De Bernardi
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Fisiopatologia e fisiokinesiterapia respiratoria
Risposta

Gentile Signora, nel pormi il quesito non mi dice se ha avuto febbre e altri sintomi (tosse, produttiva o no, caratteristiche dell'espettorato, eventuale mncanza di respiro). Comunque potrebbe essere una forma di polmonite della lingula (un lobo intermedio del polmone sin). Segua la terapia antibiotica prescritta per almeno 7-8 gg, poi c'è indicazione a ripetere la Rx. Se migliorata o ridotta, non ulteriori indagini. Se persistenza, indicazione ad eseguire ulteriori accertamenti, comprensivi di TAC Torace ad alta definizione (esame che non richiede mezzo di contrasto, ma molto utile per una ottimale visualizzazione del parenchima polmonare). Cordiali saluti.

TAG: Malattie dell'apparato respiratorio | Polmoni e bronchi
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!