Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

21-02-2013

Areaterapeutica: Incontinenza urinaria, Prolasso e Patologie uterine

Buongiorno a tutti,mia madre di 75 anni, diabetica, malata oncologica da circa sette anni, soffre di incontinenza urinaria da qualche mese. E' per lei motivo di grande disagio e depressione, ancor più della malattia oncologica, la quale non interessa il distretto urinario/renale. E' una persona di grande dignità e rifiuta categoricamente il pannolone et similia. Si è rivolta ad uno specialista della capitale, il quale le ha prescritto i cerotti Kentera. Inizialmente pensava fossero curativi, mentre leggendo il bugiardino, è chiaramente indicato che trattasi di sintomatico.VI chiedo se esistono metodi, trattamenti o quant'altro possa migliorare l'attuale situazione di mia madre.Grazie infinite per l'attenzione.M.O.
Risposta di:
Dr. Michele Giana
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Risposta
Gentile signore oltre ad essere diabetica che di per se già espone ad un rischio intrinseco di soffrire di incontinenza , deve sapere che il diabete provoca poliuria e pertanto dovrebbe accertarsi che il diabete sia ben compensato, se così fosse e se l'esame urine e l'urocoltura sono negativi ed inoltre lla malattia oncologica è in Follow-up negativo consiglierei di eseguire prove urodinamiche e visita uroginecologica completa x definire la tipologia di incontinenza ed offrire a sua madre un trattamento efficace medico o chirurgico che sia Arrivederci
TAG: Ginecologia e ostetricia | Salute femminile | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!