Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

12-05-2017

Arrossamento del seno

Salve, circa una settimana fa avvertivo fastidio, sensibilità e prurito al seno sinistro. Ispezionando ho notato una macchia rossa situata all'esterno al limite dell'areola con un puntino al centro cose se fosse un morso di animale. Non ho usato pomate al cortisone e dopo quattro giorni mi è sparito.
Adesso a distanza di una settimana circa mi si è presentato lo stesso problema al seno destro, stessi sintomi e stessa forma. Dato che ho il seno granuloso e ho già effettuato tempo fa un'ecografia che ha sempre dato esito negativo, volevo sapere se era il caso di contattare un senologo o proseguire con una mammografia.

Ho 26 anni e so che non rientro nell'età per effettuare un esame come la mammografia ma questa situazione mi spaventa. In più mi si sono presentati anche parecchi noduli sotto le ascelle, circa 3 per ognuna. Cosa mi consiglia? La ringrazio in anticipo. Ho anche delle foto

Risposta

Gentile utente a 26 anni la Rx mammografia non è proprio indicata secondo i protocolli ufficiali. In prima ipotesi penso possa trattarsi di una condizione flogistica ma per una valutazione più esaustiva è utile il videat senologico. Se lo desidera può prendere appuntamento con la mia struttura.

TAG: Salute femminile | Senologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!