Mia mamma è in lista in ospedale per l'asportazione dei calcoli alla coliciste, l'intervento è con il taglio e non con i buchi; durante il colloquio con l'anestesista, lei è stata informata che il rischio di complicazioni è al secondo livello poichè ha le arterie calcificate e indurite ( tra l'altro ha avuto l'anno scorso anche delle ischemie... Leggi di più temporanee ). Quali conseguenze potrebbe esserci con il rischio al secondo livello per quanto riguarda l'anestesia generale? Grazie