SALVE IERI SERA UNA MIA AMICA SI E' SENTITA MALE DA UN MOMENTO ALL'ALTRO. PREMETTO LEI SOFFRO DI ULCERA. QUALCHE GIORNO FA HA PASSATO L'INTERA NOTTE E LA MATTINA SEGUENTE A DARE DI Stomaco ANCHE SE NON AVEVA MANGIATO NULLA CHE POTESSE CAUSARE TALE SINTOMO. PER FARLA BREVE IERI DA UN SECONDO ALL'ALTRO SI E' SENTITA MALE AVVERTENDO UN FORTISSIMO... Leggi di più DOLORE ALL'ALTEZZA DELLA BOCCA DELLO STOMACO E' STATA PARECCHIE ORE SOFFERENTE POI ALLA FINE SI E' DECISA A RIVOLGERSI AL PRONTO SOCCORSO, RISULTATO: L'HANNO RICOVERATA PER ESSERE OPERATA ALLA COLECISTI. LA MIA DOMANDA E': C'E' QUALCHE COLLEGAMENTO CON LA SUA Ulcera DALLA QUALE E' AFFETTA DA PARECCHI ANNI? E POI I DOTTORI HANNO DETTO CHE DEVONO ASPORTARE LA COLECISTI. DUNQUE IO SONO ANDATA A LEGGERE QUALCOSA AL RIGUARDO SU INTERNET ED EFFETTIVAMENTE QUESTA E' LA PRASSI, PERò SE LE Colecisti SONO DEI "SACCHETTINI" PER CONTENERE LA BILE, NEL MOMENTO IN CUI VENGONO ASPORTATE COSA VIENE CAUSATO? SUCCESSIVAMENTE ALL'OPERAZIONE COSA VIENE COMPORTATO AL SOGGETTO "SENZA COLECISTI"? IN ATTESA DI UNA VOSTRA RISPOSTA PORGO I MIEI SALUTI. KATIA.