L’ESPERTO RISPONDE

aumento aminotransferasi ed approfondimento diagnostico

Salve. Oggi ho ritirato le mie analisi del sangue e sono molto preoccupata. Va tutto bene, tranne gli enzimi epatici: AST : 58 e ALT : 111.Premetto che non bevo alcolici e non fumo. Ultimamente sono ingrassata prechè mangio un pò disordinata, ma non abuso di fritti, di burro o insaccati. Cosa potrebbe essere?
Risposta del medico
Specialista in Gastroenterologia

Le alterazioni delle aminotransferasi potrebbero essere legate ad una cattiva alimentazione con obesità. Tuttavia prima di tutto è necessario che faccia un ulteriore controllo a distanza di un mese per verificare che il valore precedentemente riscontrato sia o meno confermato successivamente. Se confermato ai successivi controlli, allora vanno effettuati una serie di esami diangostici volti a ricercare le principali cause di danno epatico... Continua (markers dell'epatite, test per accumulo di ferro o di rame nell'organismo, autoanticorpi circolanti, etc.).

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Roma (RM)
Specialista in Medicina interna e Epatologia
Siracusa (SR)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia e endoscopia digestiva
Piano di Sorrento (NA)
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Spinea (VE)
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Palermo (PA)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Cagliari (CA)
Specialista in Epatologia e Medicina interna
Roma (RM)
Specialista in Gastroenterologia e Medicina interna
Milano (MI)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Medicina interna
Prov. di Bologna
Specialista in Medicina interna e Pediatria
Prov. di Roma