07-06-2018

Aumento di peso incontrollato e sospetto ipotiroidismo

Buongiorno, ho 35 anni da più di un anno ho registrato un notevole aumento di peso di oltre 10kg (da un peso "forma" di 78 ho toccato 90kg) nonostante un'alimentazione corretta (sono seguito da una nutrizionista dal 2006) è comparsa di ipertensione (sono in terapia con Giant 40+5).

Sotto consiglio del mio dottore e della mia nutrizionista ho effettuato svariate analisi strumentali (rm addominale e logge surrenaliche, ecodoppler tutte con esito negativo). E varie analisi del sangue (incluso tsh, t3 t4) I valori sono i seguenti: TSH 3.46 FSH 2.40 FT4 16.70 FT3 4.30 Anticorpi Tireoglobulina < 10.00 Potere Biologico Antiossidante 2410 Radicali Liberi D-Rom 355 Mi è stato sconsigliato un trattamento farmacologico (sto assumendo solo integratori di magnesio, selenio, acido d-aspartico, coenzima q10) ma semplicemente di aumentare la frequenza e l'intensità dell'attività fisica e sono estremamente scrupoloso con la dieta, ma i cali di peso sono veramente minimi (si parla di 1kg scarso in più di un mese). La situazione è diventata estremamente frustrante, visti gli enormi sacrifici che sto facendo.

Grazie per la risposta cordiali saluti

Risposta di:
Dr. Giovanni Orlando
Specialista in Nutrizione e Scienze dell'alimentazione
Risposta

Salve, chederei una valutazione diabetologica approfondita.

TAG: Adulti | BMI - Obesità di I classe | BMI - Obesità di II classe | BMI - Obesità di III classe | BMI - Sovrappeso | Diabete | Endocrinologia e malattie del ricambio | Esami | Ghiandole e ormoni | Nutrizione | Obesità | Scienza dell'alimentazione