Buonasera, mio figlio che tra poco compirà 13 anni, non ha mai avuto problemi di salute tranne malanni stagionali, non è un soggetto allergico, mangia pochino pesa 34 Kg ed è altro 142 cm. Dal mese di marzo lamenta dolore al centro tra ombelico e bocca dello stomaco, il dolore dura alcuni giorni facendogli perdere giorni di scuola, per poi sparire stare bene una decina di giorni e poi ricominciare. Non ha febbre, ne vomito ne diarrea. È stato visitato più volte dal pediatra, il quale dice di che non c'è nulla di grave. Forse un po' di gastrite, ha assunto lucen bustine al mattino. Lo scorso lunedì dopo aver fatto colazione con latte ha avuto un rigurgito acido e subito dopo è ricomparso il dolore che ha ancora oggi. Da 6 giorni sta assumendo zantac sciroppo 10 ml al mattino e 10 ml la sera prima dei pasti. Abbiamo fatto una ecografia addominale completa, tutti gli organi sono a posto , è stato riscontrato solo del meteorismo. Dallo scorso lunedì ho eliminato dalla dieta il latte il pomodoro e la pizza margherita. Si tratta di gastrite? perchè i dolori durano giorni ? lo zantac è un farmaco giusto? bisogna integrare con altri farmaci ? fermenti lattici ? Grazie