Salve, ho notato che da qualche mese a questa parte quando svolgo movimenti, tipo fare le scale, le salite, mi affatico subito e i battiti cardiaci mi aumentano (ho 27 anni e non pratico sport, vado solo a camminare). Mi succede più spesso con il caldo.. Sono andata da un cardiologo e ho fatto l'elettrocardiograma sotto sforzo. Non ci sono aritmie... Leggi di più , nè alterazioni ma il cardiologo ha notato che ho una lenta fase di recupero, cioè quando smetto l'attività ho i battiti alti che tardano a tornare alla normalità.. Così mi ha prescritto di indagare tachicardia con funzione tiroidea ed anticorpi anti tiroide, e controllarmi i battiti al polso.Ho fatto le analisi ed ho i valori tutti apposto. TSH 1,456, soltanto gli anticorpi sono uno negativo con valore 9,20 (anti tireoperossidasi- AbTPO) ,ed uno positivo con valore 105 (anticorpi antitireoglobulina). Il medico di base ha detto che quest'ultimo è poco sopra la norma e che ho una leggera tiroidite ma non devo fare nulla e non devo preoccuparmi, ma vorrei un parere anche di un cardiologo. Se fosse così come dice il mio medico, perchè i battiti mi fanno così? non c'è nulla per calmarli? mi consigliate di andare dal cardiologo direttamente con il risultato delle analisi? GRazie mille in anticipo N.B : ho smesso da un mesetto anche la pillola anticoncezionale, può aver influito?