salve, ho 44 anni e cortesemente vorrei un parere riguardo questo mio problema:nel 2012 a seguito di perdite ematiche durante la defecazione(gocce/spruzzi nel water), peraltro senza dolori o quant'altro, ho fatto una visita da un proctologo con ano/rettoscopia dove mi fu diagnosticato emorroidi interne di II grado di cui una in particolare di... Leggi di più II-III grado. queste perdite ematiche sono continuate ad ogni defecazione per 3-4 settimane per poi smettere. a distanza di mesi poi mi si e' ripresentato il problema, e cosi' alternando periodi di sanguinamento ( senza dolori o altro)sempre e solo alla defecazione. Ad oggi mi si e' ripresentato il problema e da due settimane che quando defeco ci sono goccine di sangue nel wc e le feci vengono fuori verniciate da un lato da sangue rosso vivo. Chiedo se tutto cio' e' tipico di un'emorroide interna rotta che ogni qualvolta transitano feci perde sangue. Visto che sono passati tre anni, se si trattava di un sanguinamento dovuto ad altre patologie piu' brutte sarei bello che seppellito. Scherzi a parte volevo un parere su tutto questo, se posso stare tranquillo che si tratta di quell'emorride II-III grado che sanguina quando s'infiamma anche se non ho dolori o altro. grazie