Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Visite
  • Salute A-Z
  • Chi siamo
  • MediciMedici
  • AziendeAziende
L’ESPERTO RISPONDE

risolvere il mio problema in maniera definitiva

Buon giorno sono un uomo di 38 anni normale con ipertensione arteriosa ,che curo con norvasc, con ecg regolari esami del sangue (di routine regolari) eco-cg regolare.Soffro di difficoltà respiratorie sempre frequenti ho avuto episodi ansiosi ed è stata sempre indicata quest'ultima causa come il mio problema.In verità da alcuni mesi ad oggi sto avendo sempre maggiori difficoltà a fare attivita fisica mi stanco immediatamente,e di colpo si taglia il respiro causandomi forti capogiri.Ritenete sia il caso faccia una visita specialistica tenendo conto la mia ferma volontà a risolvere il mio "problema"in maniera definitiva?Per completezza non fumo ,non bevo, ho una famiglia ed un lavoro normale.Grazie anticipatamente.Ernesto
Risposta del medico
Caro amico alla sua domanda si risponde solo in un modo: si! La dispnea, ossia la difficoltà a respirare, deve essere sempre definita nel dettaglio. A quale malattia d'organo è collegata? Solo scoprendo questo è possibile indicare una corretta terapia. Non esiti, quindi: consulti uno specialista pneumologo, per iniziare. Esami semplici e non cruenti come una spirometria globale, una radiografia del torace o una saturimetria dinamica possono essere di grande aiuto.
Risposto il: 25 Settembre 2008
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali