Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

26-10-2018

Bruciore glande e problemi di minzione

Buongiorno Dottore, Sono un ragazzo di 28 anni, circa un mese fa avevo bruciore al glande e durante la minzione sentivo un po’ di bruciore, sono andato dall’urologo il quale, attraverso un’esame della prostata, mi ha diagnosticato una infezione non curata della prostata . Per questo motivo mi ha prescritto APROSTEN(integratore) per due mesi, mentre MICTALASE E KERAFLOX Per 10 giorni al mese per 2 mesi . Ho effettuato la cura del primo mese ma ad oggi la sensazione di bruciore al glande non si è tolta , ma in particolare sento come se rimanesse qualche goccia all'interno che non riesco ad espellere. Attendo riscontro in merito. Grazie in anticipo

Risposta di:
Dr. Giovanni BerettaDottore Premium
Specialista in Andrologia e Patologia della riproduzione umana
Risposta

Gentile lettore, visto che il sintomo permane bisogna ora sentire in diretta sempre il suo urologo di fiducia e con lui rivalutare la sua particolare situazione clinica. Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento. Un cordiale saluto.

TAG: Ghiandole e ormoni | Giovani | Infezioni | Infiammazioni | Organi Sessuali | Salute maschile | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!