Buongiorno,Sono una ragazza di 22 anni, da circa 20 giorni ho un bruciore vulvare che si localizza su tutta la zona vestibolare, principalmente nella zona del meato uretrale. Ho già eseguito 15 giorni fa un urinocoltura alla comparsa dei sintomi, che é risultata negativa. La prima ginecologa che mi ha visitato ha parlato di un sospetto herpes genitale (che ho già avuto circa 4 anni fa) per la presenza di piccole lezioni rosse attorno al meato uretrale. La seconda ginecologa che mi ha visitato lunedì (pur con mestruazioni in corso) non ha riscontrato nessun tipo di lesione evidente. Ieri, guardandomi con uno specchietto, ho notato dei piccoli puntini bianchi rialzati nella zona superiore al meato uretrale e lateralmente all'orifizio vaginale, che se toccati scatenano un forte bruciore. La ginecologa mi ha consigliato di iniziare la cura con aciclovir pastiglie. Potrebbe trattarsi di vescicole da herpes? Le lesioni in questione sono più simile a dei piccoli brufoletti bianchi che alle lezioni ulcerate (tipo afte) che avevo avuto 4 anni fa.