Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

30-08-2018

Bruciori e fitte lancinanti alla gamba

Buongiorno, soffro di ernie discali da decenni ma dal risveglio dell'anestesia per un intervento chirurgico nell'anno 2010 per l'asportazione della vescica seminale dx aper massa tumorale, la gamba sx. ha inizato a bruciarmi ogni qualvolta che mi affaticavo un po' e purtroppo oggi, questo accade dopo nemmeno 5 minuti dallo stare in piedi e in alcune posizioni.
Attualmente sono in possesso del referto dell'RM lombosacrale fatta nel mese di novembre 2016 che dice: Perdita della fisiologica lordosi lombare: Segni di spondilosi somatica con degenerazione artrosica interapofisaria e fenomeni di disidratazione discale. Protusione posteriore mediana paramediana bilaterale dei dischi compresi tra L3 ed L5 sacco durale appare improntato, coesistono piccole ernie intraspongiose di Schmori delle limitanti somatiche contrapposte. Il cono midollare è in sede a livello di L1. Il canale vertebrale è di ampiezza e conformazione regolari. Osteo angioma vertebrale di S1. Grazie 

 

Risposta di:
Dr. Daniele Prosetti
Specialista in Neuroradiologia e Radiodiagnostica
Risposta

Premesso che l'asportazione di un vescicola seminale destra non può avere alcun rapporto con un dolore alla gamba sinistra, quella descritta sembra una lombalgia irradiata, legata agli aspetti degenerativi (riferiti a RM di quasi due anni fa...).

TAG: Adulti | Arti inferiori | Muscoli | Neurochirurgia | Ortopedia e traumatologia | Ossa | Sistema Muscolo-Scheletrico
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!