04-04-2008

Buomgiormo, ho effettuato alcune analisi del

Buomgiormo, ho effettuato alcune analisi del sangue, inquanto soffro di colesterolo alto. Circa 4 anni fa' il colesteroro totale aveva raggiunti il valore di 298. A seguti di una dieta e pratica di sport, ho raggiunto oggi i seguenti valori: col.tot. 210, hdl 76, glicemia 98, azotemia 41 bil.tot. 0.67, got 30, gpt 34 gamma 57 trig. 72. leucociti 5,2, eritrociti 4,5, emog.14,2, amatocrito 41,1, mcv 91,3, mch 34,5 ,rdw11,0 piastrine 358. I valori della formula leucositaria rientarno nella normalita'. NOn ho capito purtroppo i valori anormali dell'ematocrito e dellmch. Poete aiutarmi a comprendere cosa significa? Inoltre ho effettuato i seguenti esami FT3 val.3,5; ft4 val.11,9;tsh 1,86, psa 0,36 mg.Che significa? Grazie anticipatamente.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Sono tutti esami nei limiti della norma e quindi non mi sembra si debba preoccupare. Purtroppo non e’ possibile in questa risposta fare una dettagliata spiegazione di tutti gli esami ematochimcii che lei cita. La concentrazione va mantenuta sui livelli di colesterolo che sono ancora un po’ alti anche il colesterolo HDL va molto bene (forse in relazione allo sport a cui lei fa riferimento)E’ ancora necessario uno sforzo sull’alimentazione anche se il suo profilo di rischio va visto in generale, cioe’ con fumo, ipertensione, diabete, obesita’ e famigliarita’. Se e’ presente solo ipercolestrolemia si puo’ essere un po’ piu’ tolleranti.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!