13-03-2008

Buon giorno, da qualche giorno soffro di continue

Buon giorno, da qualche giorno soffro di continue extrasistoli che sono davvero antipatiche da sopportare. Ho eseguito un ECG, un ECOCARDIOGRAMMA ed un ECG Holter. I primi due del tutto nella norma ma l'esito dell'Holter recita: ritmo sinusale NON FREQ. BEV SINGOLI, MONOMORFI NON RSUT UNA COPPIA NON VARIAZIONI TRATTP ST. In totale ho avuto solo 149 Ectopici ventricolari con una FC media di 86 (FC max. 142 e min. 55). Cosa significa? Mi rendo conto che il siano effettivamente poche 149, ma davvero sono difficili da sopportare. Aggiungo che sono ipotiroidea in terapia sostitutiva con Eutirox 150 mg. Grazie dell'attenzione.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
L’extrasistolia in cuore normale è un fenomeno che in genere non desta alcuna preoccupazione, e per altro si tratta di una condizione molto più frequente di quanto riferito, per il motivo che nella grande maggioranza dei casi chi ha delle extrasistoli non se ne accorge. Le aritmie registrate con l’Holter sono nel suo caso davvero di scarsa rilevanza numerica; resta il problema del disturbo che le arrecano. In tutta sincerità mi guarderei dal suggerirLe il ricorso a farmaci ad hoc per contrastare un fenomeno che: a) può sparire spontaneamente; b) può persino peggiorare a causa della assunzione di farmaci antiaritmici; c) non è pericoloso. Quello che deve assolutamente fare invece è ricontrollare la funzionalità tiroidea ed ottimizzare il trattamento sostitutivo; molte volte infatti l’Eutirox alle dosi da Lei assunte può facilitare la comparsa di extrasistoli.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare