Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

Buon giorno dott. le volevo chiedere un'opinione

buon giorno dott. le volevo chiedere un'opinione in base al referto medico che mi e stato dato. Sono stata ricoverata per dolori al cuore, sono state rilevate circa 30000 extrasisoli giornaliere e mi e stato detto di fare una rm al cuore. ecco il referto.: Le sequenze morfologiche tse nei tre assi hanno evidenziato ventr. dest cpn spessori parietali ridotti ed accentuata trabecolatura interna. hanno evidenziato zona sospetta per infiltrazione adiposa della parete miocardica diaframmatica. il ventricolo sin e lievem dilatato e ha funzione sistolica ridotta pre ipocinesia globale piu accentuata a livello delle porzioni apicali. si e inoltre evidenziata ipertrabecolatura della porzione medio-apicale del ventric, sim suggestivo perr non compattazione miocardica. rapporto spessore non compatto/spessore totale >2/3 in regione inerrolaterale medio apicale. sono stata operata circa 2 anni fa per un miningioma. Sono sempre molto stanca. Vorrei sapere che cosa devo fare. Grazie. alessandra
Risposta del medico
Paginemediche
Paginemediche
La diagnosi che la RMN suggerisce è quella di displasia aritmogena del ventricolo destro, ma anche , nel ventricolo sinistro, di una rara forma di cardiomiopatia (diversa dalla precedente) che si chiama “non compattazione del ventricolo sinistro”. Il consiglio è di affidarsi ad un buon centro cardiologico ove vi sia pratica di aritmie cardiache: nel caso la diagnosi venga confermata sarebbe opportuno eseguire alcuni esami (test da sforzo) e soprattutto uno studio elettrofisiologico, per definire il rischio aritmico legato alla situazione.
Risposto il: 01 Novembre 2006
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali