Buon giorno,ho ricevuto questo esito e gradirei un vs. interpretazione in merito.Vorrei aggiungere che spesso nell'arco della giornata ho un dolore tenue ma persistente al fianco destro sotto all'ultima costola o posteriormente all'esterno della schiena. Di notte niente di chè e neanche appena sveglio, poi appena mi alzo il dolore compare e mi... Leggi di più accompagna solitamente per tutto il giorno.Ho notato in internet che la dictura andamento centripeto è classica dei tutmori maligni, mi devo preoccupare oppure è una risposta classica di questa patologia?Sempre navigando in internet ho trovato in base a quanto descritto nel referto una definizione che si avvicina più Iperplasia nodulare focale che ad un angiome parzialmente trombosato.Che cosa mi consigliate curare o togliere?Posso svolgere attività fisiche senza problemi? Eventuali sforzi potrebberò portare a rotture ed emoraggie?RNM ADDOME SUP, senza e con MdC (Incl: fegato, vie biliari, milza, pancreas, reni, surreni,retroper.con rel.distr.vasc.)Esame eseguito con studio sui piani assiali e coronali mediante sequenza T2 e T1 pesate, queste ultime ripetute dopo somministrazione ev di mdc epatossico (gadobeno dimeglumina).Fegato nei limiti, a margini regolati.In corrispondenza del VI segmento epatico si conferma la presenza di formazione ovalare a profili lobulati, delle dimensioni assili di 18 x 10 mm, caratterizzata da ipodensità del segnale nelle sequenze T1 pesate, netta iperintensità in quelle T2 pesate e da esile “rim” di enhancement periferico, nelle acquisizioni tardive eseguite c.a un ora dopo l’iniezione mdc sembra presente minimo andamento centripeto.Il quadro risulta riferibile in prima ipotesi ad angioma parzialmente trombosato.Si consiglia follow-up ravvicinato mediante esame eco-contrastograficoRingraziandovi in anticipo saluto cordialmente.