Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

02-03-2004

Buon pomeriggio, premetto che sono alta 174 cm e

Buon pomeriggio, premetto che sono alta 174 cm e peso circa 48/49 kg. sono sottopeso e fumo. Nell'ottobre del 1994 mi è stato diagnosticato un Prolasso della mitrale di grado lieve (inserzione anomala delle corde tendinee). Nel Novembre 1996 ho iniziato ad avvertire delle Extrasistole e nel gennaio 1997, visto che non passavano, ho rifatto l'ECG dal mio cardiologo. Risultato Prolasso mitralico in buone condizioni di compenso: Attualmente sindrome ansioso-depressiva. Sono poi sparite le extrasistole fino ai primi di dicembre 2003 ECG 29.12.03 OK. Holter 21.01.04: Ritmo sinusale, conservata variazione circadiana della FC. Non pause RR critiche. Occasionali BESV (37 isolati), Frequenti BEV isolati (351) a più morfologie e frequentemente soggettivati dalla paziente. Ad oggi, 26.02.04 non mi sono ancora passate.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Indipendetemente dalla presenza del prolasso mitralico, il numero e la complessità delle sue extrasistoli non destano preoccupazione e generalmente non richiedono un trattamento (che quando ritenuto necessario si basa spesso sull'impiego di un beta bloccante).
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!