Buon pomeriggiole scrivo perchè in questi anni ho fatto lastre e risonanze per via di alcuni problemi riscontrati alla schiena, spalla e ginocchia. Il mio medico curante e gli specialisti mi hanno suggerito di fare domanda per invalidità civile (inserimento mirato lavorativo). Ne vale la pena o è solo una perdita di tempo per la commissione... Leggi di più esaminatrice? Questi sono alcuni referti in mio possesso:Baropodometria elettronicaPiede cavo bilaterale, eterometria tra gli arti inferiori con il sinistro più corto di circa 8 mm. Il baricentro corporeo nel poligono di appoggio è risultato centrato, i centri di pressione dei singoli arti sono allineati con esso secondo la norma.In statica il peso corporeo risulta ben distribuito tra gli arti inferiori con un lieve maggior carico sull?arto destro del 2,64 %; nella dinamica risulta un maggior carico sul sinistro del 3,94 %. La superficie di appoggio in statica è maggiore sul piede destro di cmq. 3,00; nella dinamica è maggiore sul sinistro di cmq. 13,38. Nel rapporto di carico tra avampiedi e retropiedi, in entrambe le fasi risulta uno sbilanciamento avampodalico a sinistra; il paziente atteggia il piede sinistro in equinismo per compensare la dismetria (nella media delle impronte in dinamica è molto evidente lo scarso appoggio retropodalico sul piede sinistro, con prevalente carico avampodalico). Entambe le fasi indiacano bilaterali atteggiamenti in supinazione con prevalente carico sui bordi laterali, maggiormente a sinistra. Sono sovraccaricate bilateralmente le teste metatarsali 3A, 4A e 5A, maggiormente a sinistra. Dalla risultanza delle forze in dinamica non risultano instabilità.Referto radiografia spalla destraSclerosi subcondrale del trochite omerale per quadro di periartrite non calcifica.ECOGRAFIA MUSCOLOTENDINEA ginocchio sinistro (2010)L' esame ecografico del ginocchio sn e' stato eseguito con sonda multifrequenza di tipo small-parts mediante raffronto con l'arto controlaterale. Segni di tendinite ed entesite di medio grado del tendine rotuleo sn., che appare discretamente ispessito, ipoecogeno in tutta la sua lunghezza e in sede preiserzionale prossimale e distale, con modica accentuazione della vascolarizzazione intra e peritendinea all'esame con il color-doppler. Nella norma le altre strutture muscolo-tendinee del giocchio esplorabili ecograficamente.Risonanza magnetica ginocchio sinistro (2011)Non sono evidenti lesioni a carico dei menischi e dei ligamenti crociati. Il ligamento collaterale mediale risulta ispessito, verosilmente per esiti, senza discontinuità. Fini irregolarità della linea della cartilagine nella superficie articolare della rotula.Radiografia ginocchio destroNote di gonartrosi bicompartimentale.Radiografia Colonna in toto (2010)Colonna cervicale rettilineizzata (delordosi). Lievemente assottigliato lo spazio discale di C5-C6. Colonna dorsale in asse, ma con ipercifosi a fulcro su D9-D10. I corpi del tratto dorsale compreso tra D8 e D12 hanno un aspetto lievemente cuneiforme (cuneo ad apice anteriore), con modico appiattimento somatico di D10 e D11 e presentano limitanti somatiche ondulate ed addensate. Detto quadro è da riferire ad esiti stabilizzati di osteocondrosi giovanile (o morbo di Scheuermann). Colonna lombare anche essa in asse, con iperlordosi. Lievemente assottigliati i due ultimi spazi discali lombari. Iniziali segni di artrosi tra le pseudo articolazioni interspinose di L3-L4-L5 (artrosi interspinosa di Baastrupp).Radiografia Cervicale-Dorsale-lombare (2014)Delordosi del rachide cervicale con quadro di modica discospondilouncoartrosi di C5-C6. Colonna dorsale con cifoscoliosi sn concava, con lieve aspetto a cuneo ad apice anteriore del corpo di D8,D9,D10,D11 appena appiattiti e con irregolarità delle limitanti somatiche (esiti di osteocondrosi giovanile) e con iniziali segni di spondilosi di alcuni metameri. Colonna lombare con iperlordosi e lieve scoliosi sn convessa e con lieve assottigliamento dei due ultimi spazi intersomatici lombari (discoartrosi).Cordialmente