27-02-2006

Buona sera, è da un anno che cerco di scoprire i

Buona sera, è da un anno che cerco di scoprire i sintomi che accuso di che natura sono, e più precisamente, vi dico che dapprima ho avuto come delle compressioni nel piegarmi al livello gabbia toracica, poi ho notato che la sera dopo cena seduto su un divano accusavo come delle scariche da sotto le costole in basso, verso lo sterno. Mi sono sottoposto a esami cardiologici (ECG- ECOCOLORDOPLER) e fatta eccezione per la pressione un pò alta, non mi è stato riscontrato nulla di anormale. Una mattina, mentre ero al lavoro (sono un negoziante), sono stato colpito da dei sintomi strani, come delle contrazioni forti da sotto la prima costola di sinistra che si irradiavano verso il centro, per le quali mi sono molto spaventato. Il mio medico mi ha prescritto di fare una Ecografia dell'addome in toto e anche lì non è emerso nulla fatta eccezione per una massa gassosa intorno al pancres (aria nello stomaco?). In occasione del controllo dal cardiologo di oggi lo stesso mi ha detto che potrebbe trattarsi di un'Ernia iatale. Voi cosa ne pensate? ah dimenticavo di dire che circa un anno fa prima di questi sintomi, una mattina ho accusato una fortissima fitta all'inguine nella zona pubica sx che ho fatto vedere al mio medico che non ha riscontrato nulla e che è durata per tre quattro gg. C'è correlazione tra i sintomi? cosa devo fare? chi santo pregare? grazie. Attilio.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Il cuore non c’entra certamente nulla con nessuno dei suoi disturbi. La cosa piu’ probabile per i sintomi toracici e’ una irritazione dei rami nervosi intercostali, quindi una nevralgia.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare