Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

02-12-2013

Buonasera dottore scusi se le scrivo ma sono molto

buonasera dottore scusi se le scrivo ma sono molto in ansia per mia figlia che ha 25 anni il giorno 16 ottobre siamo andati a ritirare le analisi ed il centro ha messo degli asterischi vicino agli esami di emocromocitometrico :WBC 7.83 Valori normali 4.00-10.80NEUT 54.7* valori normali 40.0-70.0LYMPH 34.6 Valori normali 20.0-45.0MONO8.0 valori normali 2.0-12.0EOSI 2.4*valori normali 0.0-6.0BASO 0.3* valori normali0.0-1.5NEUT 4.28 valori normali 1.50-7.00LYMPH 2.71 (10^3/ul) valori normali 1.00-3.70MONO0.63(10^3/uL9 valori normali 0.00-0.70EOSI 0.19* (10^3/uL9valori normali 0.00-0.40Baso 0.0* (10^3/uL9 valori normali 0.00-0.10poi c'è un grafico scritto GRAN IMMATURIVolevo chiederele perchè ha messo gli asterischi se sono tutti valori nella norma? Cosa c'è che non va?Invece nelle esame dell'urine ci sono leucociti diversi, cellule diversi, emazie rare, invece nell'uricultura c'è microorganismi idendificati ENTEROBACTER agglomerans conta colonie 300.000, ricerca miceti negativa.siamo andati dall'urogolo, il quale le ha dato del lievito , fibrogin bustine e normix, poi gli ha consigliato di fare una urinicultura al mese, ireri ha fatto uricultura con questi risultatimicrorganismi identificati: Enterobatteri genereKlebisellaconta colonie 40.000Ricera miceti negativaLe volevo dire che la ragazza ha avuto la candida quindi non può prendere antibioticiVolevo sapere se c'è da preoccuparsi, mia figlia è molto preoccupata perchè ha sempre un dolore sul fianco sinistroGraziel
Risposta

GENTILE SIGNORA,

ho preso visione della Sua e mail e comprendo la sitruazione. Da quello che mi scrive dovrebbe trattarsi di una infezione urinaria, che passata la candida, dovra' affrontare con una terapia antibiotica mirata. Comunque Le consiglio di far eseguire a Sua Figlia una Visita Urologica.

Distinti saluti.

Dott.Famiano Meneschincheri

TAG: Reni e vie urinarie | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!