Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

21-02-2013

Buonasera,ho scoperto da circa un mese di essere

Buonasera,ho scoperto da circa un mese di essere allergica agl'antibiotici in particolare a penicilline e macrolidi, la reazione è stata puntino rossi su tutto il corpo. Sto effettuando presso un ambulatorio privato dei test, il primo è stato patch test risultante negativo, il secondo iniezioni intradermiche anch'esse negative, la mia domanda è come sia possibile non riscontarre nessun'allergia e se sia rischioso effettuare questi test in ambulatorio invece che in ospedale correndo magari il rischio di shock anafilattico. Dovrei effettuare un ultimo test quello dei dosaggi ma ho un pò paura, Lei cosa mi consiglia di fare?
Risposta di:
Dr. Barbara Bramè
Specialista in Allergologia e immunologia clinica
Risposta

gent.ma, il patch test cui lei è stata sottoposta va a ricercare un meccanismo di ipersensibilità cutanea ritardata; pertanto in caso di negatività non si esclude assolutamente che abbia avuto una reazione da antibiotico che sottende un meccanismo patogenetico differente. per quanto riguarda gli antibiotici  betalattamici (peniciliine) è possibile procedere alla diagnostica con test cutanei, da effettuarsi però solo in caso in cui il paziente debba essere necessariamente trattato con tali molecole. Sarebbe preferibile eseguire test di tolleranza (solitamente assunzioni per bocca) a molecole alternative a quelle responsabili delle precdenti reazioni; da effettuarsi in regime protetto (preferibilmente ambulatorio ospedaliero). cordialità

TAG: Allergie | Allergologia e immunologia clinica
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!