Buonasera. Da circa 8 anni ho scoperto di essere HCV positivo. In tutti questi anni ho avuto sempre le Transaminasi un po' più alte del normale. Negli ultimi tre anni ho deciso di non bere nulla di alcolico, non mangio fritture, insaccati, carne poco e niente, bevo solo acqua, manco una pizza o rarissimamente, ebbene da quando ho adottato questo... Leggi di più stile di vita (a parte il fumo), le transaminasi hanno incominciato a scendere fino a normalizzarsi. Comunque sono sempre positivo all'hcv con viremia >1500000 e con crioglobulina all'1% presente, gli esami tiroidei sono nella norma, in una biopsia effettuata sette anni appare una modesta flogosi portale e mi è stata diagnosticata all'epoca (7 anni fa appunto) epatite cronica da Virus B e C con minima attività stadio 0 grado 1 o viceversa, non rammento. Il genotipo di hcv riscontratomi proprio in questi giorni è 2a/2c che mi è stato detto facilmente eliminabile. Ora vorrei sapere perché se le transaminasi non mi aumentano e sono sempre state alterate fino a tre anni fa (e basta poco per farle aumentare attraverso qualche bicchiere di alcool), a quanto ho capito, non mi sottopongono a trattamento per l'eliminazione del virus C, vuol dire che sono guarito e non vado incontro a complicanze varie (cirrosi)?