Buonasera....la mia storia inizia 5 mesi fa' quando iniziai ad avere bruziore al meato uretrale e dolore post eiaculazione e le ultime gocce di pipi che bruciano sulla punta... In passato circa 1 anno fa' sono stato affetto da clamidia curata con klacid per 14 giorni. Inizia il mio tour di urologi ben 2 che mi fanno eseguire per ben 2 volte la... Leggi di più spermiocoltura (che risultano negative), allora sospettano la prostata che mi controllano mi spremono ma senza trovare nulla, mi danno la cura con supposte topster per 20 giorni ma nulla si risolve.... Vado da un dermatologo venereologo che mi fa' il test dell'acido acetico (negativo). Provati svariate cure antibiotiche.Fatti tamponi uretrali con 1 mitto negativi.Allora studiando su internet decido di fare il tampone uretrale con il metodo classico con il cottonfioc, urinocoltura e urine completo. Esce positivo alla clamidia e staphilococcus haemolitycus con antibiogrammaBenzipennicillina soxacillina sgentamicina rciprofloxacina rmoxifloxacina reritromicina rclindamicina slinezolid steicoplanina svancominica stetracicila sacido fusidico stigeciclina scotrimoxazolo sURINOCOLTURA SVILUPPO BATTERICO (STERILE) Vorrei sapere se e' possibile che 2 spermiocolture escano negative e tampone con primo mitto e poi il tampone classico esce positivo.... la motivazioneIl mio Dermatologo venereologo mi ha prescritto 21 giorni bassado 1 cps ogni 12 ore. Mi mancano ancora 3 giorni di cura ma ho ancora bruciore al meato uretrale e sul glande, e si infiamma soprattutto quando eseguo una masturbazione o faccio sesso. Attualmente sto? mettendo anche balanil gel da 2 giorni ma ancora vedo nessun risultato.Mettere la cindamicina sul glande puo? aiutare??? Visto che e? sensibile al batterio staphiloccocus haeomeliticus??? Grazie