Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

10-11-2003

Buonasera. le scrivo dalla provincia di lucca, e

Buonasera. Le scrivo dalla provincia di Lucca, e vorrei sottoporre alla Sua cortese attenzione quanto segue: Mia madre non riesce da un periodo di circa due anni a gestire lo stimolo della Minzione, ovverossia non appena avverte tale stimolo deve urinare, non riesce a trattenersi nemmeno qualche minuto che potrebbe essere determinante per localizzare un bagno. Questi problemi sono iniziati nel novembre 2001 a seguito di una poliradicolonevrite che le fu diagnosticata all'ospedale di Lucca, dove fu ricoverata perchè presentava gravi e progressivi problemi di deambulazione, equilibrio, postura e dolori. Nelle ultime visite neurologiche pare che stia meglio, che abbia gradualmente recuperato la forza e i test e gli esami fatti hanno dato buoni risultati. Il problema descritto però è rimasto tale, non si sono notati cioè miglioramenti degni di nota (a parte una diminuzione del fenomeno nel periodo estivo, credo dovuta al gran caldo e alla perdita di liquidi con la sudorazione). Vorrei quindi sapere, se possibile, se tuttora questi problemi siano da collegare all' episodio di poliradicolonevrite; se è così, se è possibile un recupero e quali potrebbero essere i tempi; se non sia il caso di fare qualche esame specifico per indagare meglio su questo disturbo; se può cortesemente indicarci qualche medico in zona cui rivolgerci. RingraziandoLa infinitamente, porgo cordiali saluti.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Molto probabilmente il problema neurologico può essere implicato. Per uno studio approfondito può rivolgersi ad un servizio di uroginecologia del presidio ospedaliero della sua zona.
TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!