buonasera mi capita di avere picchi pressori alti ma che tornano nella norma nel giro di pochi minutil'anno scorso ho fatto una serie di esamiecg sotto sforzoecganalisi sangue reni etctiroideprostata tutti nella normaper farvi un esempio varie volte nell'arco della giornata ho vertigini fischi alle orecchie formicolio in centinaia di misurazioni ho rilevato in una decina di casi 140/90 e negli altri sempre valori nella norma 130/80 120/70 quindi presumevo si trattasse di una cervicalema oggi nel pomeriggio avevo battiti nella parte posteriore del cranioe dopo aver provato la pressione ho rilevato 150/100 premetto che sono ansioso/depressivo dopo aver preso 0.500 di xanax mi sono recato al ps dove mi hanno rilevato 150/80 e 100 battiti/minuto quindi mi sono recato a casa nell'arco di 10 minuti era 120/68 dopo 1 ora 99/70 questo calo è dovuto all'assunzione dello xanax? premetto che alla prima misurazione ero tranquillo visto che mi ero appena svegliato e con la mia ragazza stavamo andando a fare un giretto ....solitamente il mio battito è 60 senza assunzione di alcun farmaco ( lo xanax lo prendo solo in caso di necessità)questi picchi ormai frequenti sono normali?attendo una risposta grazie in anticipoAntonio ma stasera 9-11-08