Buonasera, premesso che soffro di aonee notturne e sono in cura con cpap, la quale mi garantisce come visto da polisonno ahi 1 e desaturazioni media 94..premesso che soffro di attacchi di ansia e sono in cura con psicologo e psichiatra.. premesso che ultimamente mi e' stata diagnosticata gastrite cronica non erosiva da h.p. che sto curando con antibiotici..dopo le.premesse veniamo al punto.. quando dormo e solo quando dormo il mio pulsiossimetro mi misura per qlc secondo quasi 160 battiti al minuto per poi tornare agli 80 miei canonici..questo succede 6/7 volte per notte acuendo in me il mio problema di ansia e gettandomi nel panico.. provato anche di giorno per escludere artefatti il pulsiossimetro registra valori nella norma anche per 7/8 h.. il problema lo rileva di notte.. ho fatto ecordardio doppler e elettrocardiogramma tutto nella norma.. ma ho paura di questi picchi così alti e per giunta 6/7 per notte.. possibile che le extrasistole.avvengano solo di notte?? Vorrei un vostro parere su questa situazione visto che sono nel panico più totale