Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

03-07-2006

Buonasera. mi sono sottoposta quasi 3 anni fa alla

Buonasera. Mi sono sottoposta quasi 3 anni fa alla valvoplastica. Avevo una stenosi di grado severo e un ventricolo leggermente pertrofico. L'intervento è riuscito e ora la stenosi è di grado (non ricordo in questo momentoil termine medico) lieve. Non sto assumendo nessun farmaco. (a parte la pillola...) Ci sono delle contrindicazioni in caso di viaggio in aereo? Mi consiglia un controllo? Grazie Anna.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Devo sapere se la valvuloplastica è stata chirurgica o percutanea (via endovascolare), e su quale valvola è stata eseguita! Non ci sono comunque controindicazioni al viaggio aereo, i controlli sono su base annuale in assenza di sintomatologia.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!