12-07-2012

Buonasera,ringrazio anticipatamente per questo

Buonasera,ringrazio anticipatamente per questo spazio. Ho 33 anni e da circa 10 anni soffro,come tanti, di cefalea; ho fatto svariati controlli ma fortunatamente non ci sono mai stati grossi problemi. Nel 2010 ho fatto l'ultima risonanza magnetica encefalo e non ho ben capito una parte dell'esito "non si rilevano alterazioni intensiometriche focali ad eccezione di qualche spot iperteso nelle sequenze FLAIR di significato gliotico reattivo"; mi sono un pó preoccupata perché alcuni medici mi hanno detto si tratti di piccole ischemie. É così?
Risposta

Cara ragazza, non significa proprio niente. Se facciamo la RM a 10 persone scelte a caso che passano per la strada, in 5-6 troveremmo lo stesso rilievo. MALEDETTA RM!

Ciao, tranquilla.

TAG: Malattie neurologiche | Neurologia