Buonasera,sono la mamma di una bambina di 17 mesi che ha subito a quindici giorni dalla nascita un cateterismo per una severa stenosi valvolare polmonare.L'intervento ha avuto ottimo risultato emodinamico con ritorno ai normali valori pressori.Abbiamo poi fatto due controlli a distanza di 1 e 8 mesi dal cateterismo che hanno confermato la buona... Leggi di più riuscita dell'intervento.A seguito del secondo controllo ho chiesto al cardiologo se la mia bambina avesse qualche limitazione o se dovessimo adottare delle precauzioni particolari e mi è stato risposto che è una bimba normale a tutti gli effetti.Oggi, nel corso di una visita cardiologica (da un altro cardiologo) a cui ho accompagnato mia suocera, parlando di mia figlia ci è stato detto che è necessario che faccia profilassi antibiotica contro l'endocardite anche per un semplice raffreddore o non appena la febbre sale a 37°.E' così? Mi sembra strano che né il cardiologo che ha eseguito il cateterismo, né il pediatra ci abbiano mai avvertito.Grazie per la risposta.